Secondo il segretario generale dell'INU, gli approcci al tema spesso trascurano proprio la dimensione urbanistica, conducendo a linee d’azione settoriali, limitate e molto probabilmente inefficaci

L’opinione del presidente dell’INU in merito alla bozza di riforma del CNAPPC che propone la scomparsa dei pianificatori, insieme a quella dei paesaggisti e dei conservatori, che diventerebbero “specialità” di un architetto dalle competenze nuovamente unificate

Intervista a tutto campo a Giampiero Lombardini, presidente regionale INU: dalla realizzazione del nuovo ponte sul Polcevera alla rimodellazione dell'area sottostante; dallo snodo di Genova in rapporto alla logistica e alle infrastrutture, alla gestione del territorio in rapporto ai cambiamenti climatici

Riflessioni a margine di un incontro organizzato da IN/Arch Piemonte con Hans Stimmann nella ricorrenza dei 30 anni dalla caduta del Muro

Il vicepresidente dell'Istituto Nazionale di Urbanistica ragiona sulle necessità di una riforma organica dei principi di governo del territorio. Ma, nel frattempo, la pianificazione è chiamata a maggiori responsabilità

I dati del report 2019 sistema Ispra-Snpa sul consumo di suolo: in media, 14 ettari al giorno

L'ultimo dei maestri dell'urbanistica italiana. Con i suoi piani, i suoi scritti e il suo insegnamento ha svolto un ruolo pedagogico straordinario

La dispersione urbana e la ragnatela delle infrastrutture compromettono la continuità e la leggibilità delle trame territoriali

Intervista a tutto campo al nuovo presidente dell'Istituto Nazionale di Urbanistica

Due audizioni dell'Istituto Nazionale di Urbanistica in Parlamento hanno sollecitato una riforma normativa in ambiti connessi come il contenimento del consumo di suolo, la rigenerazione urbana, la pianificazione urbanistica e il governo del territorio