Urbanpromo ritorna, online

 

Dal 17 al 20 novembre appuntamento con Urbanpromo Social Housing e Urbanpromo Progetti per il Paese, incentrati sull’abitare sociale e sulla rigenerazione urbana

 

Si svolgeranno rispettivamente il 17 e 18 novembre e dal 17 al 20 novembre Urbanpromo Social Housing e Urbanpromo Progetti per il Paese, eventi nazionali di riferimento per l’abitare sociale e la rigenerazione urbana organizzati dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit. Urbanpromo Progetti per il Paese e Urbanpromo Social Housing sono promossi insieme con Fondazione Cariplo, Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione Sviluppo e Crescita CRT. Partecipano alla realizzazione delle manifestazioni CDP Investimenti sgr, Fondazione Housing Sociale e Fondazione CRC.

Si svolgeranno online, nel rispetto delle normative vigenti per il contenimento della diffusione del Covid-19. La partecipazione è gratuita, e può avvenire attraverso due modalità (informazioni dettagliate per l’iscrizione nella sezione apposita su www.urbanpromo.it): in diretta Zoom nella piattaforma di Urbanpromo e in diretta streaming sul sito di Urbanpromo, che a partire dai giorni degli eventi ospiterà e renderà disponibili per la consultazione, nell’apposita gallery online, i progetti che prendono parte alla manifestazione.

Urbanpromo Social Housing

Intenso come di consueto il programma di incontri e convegni. I quattro della due giorni riguarderanno il 17 novembre le infrastrutture sociali e l’accesso ai finanziamenti europei (curato dal gruppo dei promotori) e i cambiamenti e le prospettive del settore alla luce della pandemia (Fondazione Compagnia di San Paolo), mentre il 18 novembre sono in programma approfondimenti del modello britannico su rigenerazione urbana e sociale (Fondazione Sviluppo e Crescita CRT) e della cosiddetta “città dei quindici minuti”, anche guardando alle principali esperienze straniere, a cura di Fondazione Housing Sociale in collaborazione con DESIS Network.

Urbanpromo Progetti per il Paese

Vedrà il 17 novembre incontri che riguarderanno le buone pratiche sulle opportunità offerte dai luoghi della cultura per la rigenerazione urbana, le strategie di sviluppo sostenibile per le aree montane (curato anche da Uncem), l’attività di pianificazione di Città metropolitane e Comuni, esperienze e orientamenti sulla mobilità attiva integrata (in collaborazione con Fiab – ComuniCiclabili), le innovazioni nella pianificazione nel focus sull’Emilia-Romagna.

Il 18 novembre, oltre a una sezione apposita per la presentazione di libri che proseguirà anche nella giornata successiva, sono in programma convegni sulla progettazione “green”, sull’aggiornamento delle “Linee metodologiche per valorizzare i comprensori vitivinicoli di qualità nella disciplina territoriale ed urbanistica delle aree rurali” (Associazione Città del Vino) , sul rapporto pubblico – privato nella rigenerazione urbana (Arexpo), sul superamento delle diseguaglianze a favore delle componenti più fragili della popolazione.

Il 19 novembre i convegni saranno incentrati sulle opportunità e le esperienze riconducibili a una rigenerazione su base culturale (Fondazione Cariplo) e sulla presentazione di alcune importanti progettualità di riqualificazione urbana. Si terranno inoltre la cerimonia di premiazione del “Premio Urbanistica” e del Premio per tesi di laurea magistrale e ricerche-studi “Città accessibili a tutti”, il convegno scientifico internazionale “Le nuove comunità urbane e il valore strategico della conoscenza”, un focus sulla rigenerazione urbana curato da CDP Investimenti sgr e uno sul rapporto tra territorio, cibo e città curato da Confcommercio – Imprese per l’Italia.

Nella giornata conclusiva in programma incontri sulla città digitale, le innovazioni per quanto riguarda la pianificazione portuale, progetti e prospettive per la pianificazione dei territori del Po, la ricostruzione del cratere sismico del 2016 (a cura del Commissario straordinario). Si terrà poi l’evento che rientra nelle celebrazioni del Novantennale dell’INU “Curando fragilità” e quello sul valore degli spazi nella rivoluzione digitale a cura di Siev. Ci sarà anche un convegno che discuterà gli esiti dell’attuazione della Convenzione Europea del Paesaggio a vent’anni dalla sua introduzione nel contesto europeo.

Programma, iscrizioni e informazioni su www.urbanpromo.it

Related Posts

La premiazione dei 9 vincitori per 3 categorie si terrà a Milano nel corso di Urbanpromo "Progetti...

17 e 18 settembre: ritorna Urbanpromo Green La quarta edizione della manifestazione promossa da INU...

Le anticipazioni sulla nuova edizione della manifestazione nazionale sulla rigenerazione urbana...

Leave a Reply